fuori porta

  • Alberobello

    Metà super romantica Alberobello, patrimonio della Unesco, peccato che ero anche con le mie figlie! tolto il romanticismo ideale, era un giorno prima delle feste. La cittadina si era presentata in veste natalizia, pomeriggio freddo, freddissimo, luci ovunque, e canzoncine fiabesche... e se non ricordo male in sottofondo c' era Last Christmas...e già proprio Last one per il povero George Michael.
    Insomma, per chi non ha visitato ancora Alberobello, vi consiglio di andarci, un bel itinerario da farsi in una domenica di primavera direi. Partite di mattina presto, fate tappa nei pittoreschi paesini del brindisino, tipo, Martina Franca, Francavilla, Cisternino ecco qui magari pranzate in uno degli innumerevoli agriturismo suggeriti da TripAdvisor per poi proseguire verso Alberobello.
    Prendete un bel gelato al pistacchio e nocciola. E mi raccomando inutile portare i passeggini per i bimbi, le salite sono troppo  faticose e bisogna essere allenati .. per cui piccoli a casa dalla nonna!!